Le altre gare dei master alla ricerca dei punteggi

 

I nostri master hanno disputato parecchie gare alla ricerca dei punteggi utili per le classifiche dei C.d.S. Master.

Ecco una breve rassegna delle gare disputate nella seconda metà di giugno.

Pistoia 19 giugno: alto: Marcello Venuti 1,20 (P); marcia 3000 metri: Lucia Battaglia 16.20.41 (P)

Rubiera 21 giugno: 200 metri: Angelo Candeloro 30.31; Paolo Predieri 31.84; 800 metri Serena Campanella 2.39.92 (P); Elisabetta Pozzati 3.07.54 (primato personale).

Imola 23 giugno: 400 metri: Antonio Laganà (ass.) 55.03; 1500 metri: Costantino Errani 4.41.31 (P); Andrea Vignoli 4.42.79; Enrico Brunetti 4.56.14 (primato personale); Francesca Battacchi 5.15.25 (P); Lisa Florini (all) 5.42.50 (primato personale); Elena Scagliarini (all) 6.25.39 (primato personale); peso: Federica Fenorasi 6,83.

Faenza 25 giugno: pentathlon lanci (Campionato Regionale): Daniele Galli 3785 (primato regionale sm65 e campione regionale sm65); Giorgio Schiavoni 2153 (campione regionale sm75); Renzo Deodari (al rientro alle gare dopo l’operazione al ginocchio) 1583.

Ferrara 30 giugno: 1000 metri: Marta Gianninoni (cad) 3.14.90; 3000 metri: Andrea Vignoli 10.10.55; 4×400: Giovanni Branchini, Costantino Errani, Giovanni Trisolino, Enrico Brunetti 4.21.96 (P).

Sacile 2 luglio: 1000 metri: Marta Gianninoni (cad) 3.13.65.

Reggiolo 2 luglio: asta: Antonio Pescuma 2,75; Gabriele Possenti 2,50.

Modena 3 luglio: 100 metri: Sara Pambianchi 15.19.