Lucia Battaglia ci porta al 7° posto nel C.d.S. Nazionale di Marcia

 

Che exploit ha fatto ieri Lucia Battaglia, la nostra giovane atleta master di 37 anni, ora anche istruttrice del settore giovanile.

Praticante la marcia da ragazzina (eravamo ancora nel “secolo scorso”), con Guido Valorosi che la indirizzò verso questa specialità, non fu in grado di proseguire per molto a praticare atletica. La passione non era però mai venuta meno e passati un po’ di anni (una ventina) è ritornata con noi a mettersi in gioco.

E’ entrata nella squadra master dove è stata sempre polivalente, spaziando nelle gare in pista o al coperto dai 60 ai 3000 metri, passando per i cross e le gare su strada fino ai 17 km di un trail a settembre.

Ma la marcia era rimasta nel suo dna e anche se non con continuità, in alcune occasioni si era nuovamente cimentata, sempre alternando la marcia alle varie distanze di corsa.

Dopo i Campionati Indoor 2017 e un infortunio al ginocchio che l’aveva fermata per diversi mesi, ci aveva riprovato ai Campionati Master nella gara di 5 km. Un bel 3° posto, primo podio individuale conquistato in un Campionato Italiano e subito dopo la convocazione per la rappresentativa regionale al Trofeo delle Regioni a Misano Adriatico dove ottiene un crono interessante anche sui 3 km.

Nel frattempo gare in pista e una gara trail “terribile” di 17 km, che le porta un titolo regionale di società, insieme alle compagne Alice e Patrizia e poi l’occasione di una gara importante di marcia a Reggio Emilia in ottobre, valida come Campionati di Società, sulla distanza di 10 km a cui non si poteva mancare.

La gara che si è svolta domenica 21 ottobre è stata veramente positiva: il tempo sui 10 km è stato di 1 ora 3’18”, almeno 5 minuti meglio di ogni aspettativa e, ciliegina sulla torta, è arrivato il 1° posto nella categoria sf35 che, pur non essendo pari a un titolo italiano, rappresenta il suo più importante risultato da quando ha ripreso con l’atletica.

E la premiazione sul gradino più alto del podio, con la bandiera italiana da sventolare, è stata una grande soddisfazione per tutti, come le foto insieme al giudice internazionale di marcia Lamberto Vacchi o ai consiglieri nazionali Fidal Montanari e De Sensi.

Non è finita: c’è anche un inaspettato 7° posto per l’Acquadela nella classifica finale del C.d.S. Nazionale di Marcia. Oggi a Reggio Emilia ha ottenuto 15 punti vincendo la categoria sf35 in questa prova di 10 km, portando l’Acquadela al 6° posto nella classifica di società della giornata, ma con la precedente gara  ai Campionati Italiani Master sui 5 km su pista, in cui ottenne 13 punti con il 3° posto, ha ottenuto complessivamente 28 punti, pari al 7° posto e a 1 punto dal 6°. Si tratta di un piazzamento nei Campionati di Società Master 2018 migliore di quello del cross (un bel 9° posto a Lucca) e della pista (16° nella finale nazionale di Modena, comunque il miglior piazzamento di sempre). Brava quindi Lucia e complimenti alla Atletica Battaglia.