Marcialonga e non solo… i nostri sciatori vanno alla grande!

Lo scorso weekend lo squadrone degli atleti Acquadellari si è trasferito a Moena per partecipare alla gara regina del fondo italiano e mondiale: la prestigiosissima Marcialonga, giunta alla sua 46° edizione. Ben 36 gli atleti iscritti, dei quali 21 hanno gareggiato sulla distanza dei 70 km e 11 nella formula Light di 45 km (purtroppo 4 non sono riusciti a partecipare). È stato un grande successo di numero e di risultati dei singoli atleti, molti dei quali hanno migliorato posizione e tempo rispetto agli anni precedenti, nonostante le condizioni non ottimali del tracciato. Qui trovate le classifiche della competizione, valida sia per il circuito Wordloppet che per il campionato del mondo lunghe distanze del circuito Visma Ski Classic.

Ma le Valli di Fiemme e Fassa hanno offerto agli sciatori non solo la Marcialonga, ma un’intera settimana di eventi. Sabato 19 gennaio, dopo 8 anni, è tornato sulle nevi trentine il Campionato Italiano Invernale Vigili del Fuoco. La gara, in tecnica libera, si è disputata lungo il tracciato della Marcialonga, sulla distanza indicativa di 15 km, da Pozza di Fassa a Fontanazzo e ritorno. L’Acquadela poteva forse mancare? Impossibile. I nostri atleti VV.F. Andrea Magagnoli e Luciano Benati si sono piazzati rispettivamente al 12° posto nella categoria 41-50 e all’11° posto negli over 60 e nella classifica a squadre sono stati non solo i migliori dei “non montanari” ma anche migliori di molti di loro. Veramente bravi!

Giovedì 24 gennaio è stata poi la volta della Lavazeloppet, gara “tosta” che si svolge a Passo Lavazè (TN) sulla distanza di 17,5 km in tecnica classica (a 1800 m di altitudine) e che fa parte del circuito Worldloppet Silver. Come da tradizione della famiglia Vignoli, anche a questa edizione hanno partecipato Andrea e Giovanni, ottenendo rispettivamente il 122° e il 27° posto assoluto. Per visualizzare le classifiche clicca qui.

Sabato 26 gennaio si sono invece svolti la famosissima Marcialonga Story e la Marcialonga Stars, manifestazione benefica a favore della Lega Italiana Lotta Tumori (LILT). Alle 9:30 ha preso il via la Story, gara in tenuta da sci d’epoca, alla quale hanno preso parte cinque nostri soci: Carlo Benassi, Virgilio Tamarri, Giordano Pranzini, Giacomo Lenzi e Leonardo Marchesini Reggiani. Il percorso che dovevano intraprendere copriva la distanza di 10 km che separa lo stadio del fondo di Tesero al paese di Predazzo. Una manifestazione piena di fascino e faticosissima per chi non è più abituato all’uso di indumenti e materiali di 40 o più anni fa. Poche ore dopo tutti pronti in divisa ufficiale per sostenere la LILT di Trento affiancati anche da tante celebrità dello sport mondiale. Ecco una piccola gallery degli eventi e delle giornate di sci dei nostri fondisti.

Un grande plauso a tutti per l’impegno dimostrato in gara e nei mesi di preparazione.