Prime gare del settore assoluto post Covid

E’ ancora un’attività molto limitata, che comunque l’Emilia Romagna ha intrapreso anche prima delle altre regioni.

Nella seconda metà di giugno si sono svolti nella nostra regione 8 Test di Allenamento Certificato (T.A.C.), una sorta di approccio agonistico, con restrizioni riguardo le specialità, le corsie alternate nelle gare di corsa, l’accesso al campo, ecc..

Dopo il debutto del cadetto Lorenzo Cacciari domenica 21 giugno a Rubiera, nei successivi T.A.C. hanno gareggiato anche gli (le) atleti/e delle categorie assolute.

Sabato 27 giugno a Modena 100 metri per la junior Vittoria Amanti con 14.26, sua prima gara in questa distanza e domenica 28 giugno a Piacenza 27.33 nei 200 metri per Beatrice Serafini, non solo primato personale, ma anche miglior tempo sociale dopo il 2013.