Tanta attivita’ per lo sci nel mese di marzo

 

Evento del 02/03/2019

CAMPIONATI ITALIANI CITTADINI E MASTER

Anche quest’anno a Passo Coe (TN) si sono tenute le gare riservate ai master non “montanari” a quelli cioè che non risiedono in zone montane. A questa gara di 20 km hanno partecipato due atleti tesserati con Acquadela: Giuseppe Monaco e Andrea Vignoli che si sono piazzati rispettivamente al 19.mo e 51.mo posto assoluto corrispondente al 4^ e 14^ posto di categoria, prestazione che ha permesso all’Acquadela di piazzarsi al 20^ posto assoluto nella classifica di società.

Evento del 10/03/2019

51^ ENGADIN SKIMARATHON (SUI)

L’edizione 2019 è stata inserita nel circuito Visma ski classic (campionato del mondo lunghe distanze) e a differenza di tutte le altre competizioni in calendario questa si svolge in tecnica libera anziché in tecnica classica. L’Acquadela non poteva mancare e al via si sono presentati Leonardo Manferdini (colpito da influenza ma sempre un leone) e Asmerino Antonucci che con i suoi 70 anni partecipa egregiamente anche a questa gara sulla lunga distanza di 42 km.

Evento del 16/03/2019

8^ BASE TUONO MARATHON

A Passo Coe (TN) è andata in scena la gara di sci di fondo in tecnica libera sulla lunghezza di 30 km. Ha preso parte l’inossidabile e preparatissimo nostro atleta master Giuseppe Monaco  che, malgrado una neve pesante ed un clima primaverile ha ottenuto un ottimo risultato piazzandosi al 25 posto assoluto e 18^ di categoria con il tempo di 1h24’24” subito alle spalle di atleti di altissimo profilo del ranking nazionale.

Evento del 16-17/03/2019

SKADI LOPPET

Chi se non l’instancabile maratoneta qual è Leonardo Manferdini poteva partecipare alle gare del calendario Euroloppet (campionato europeo lunghe distanze) in svolgimento a Bodenmais (D)? Ebbene il nostro atleta ha preso parte alla gara del sabato in tecnica classica sulla distanza di 24 km e a quella della domenica di 17 km in tecnica libera. Su di un percorso pieno di saliscendi anche impegnativi  Leonardo ha portato a termine entrambe le gare riconfermando la sua ottima forma fisica e mentale. Alle gare avrebbe dovuto prendervi parte anche Alessandro Franceschini ma a causa di imprevisti familiari ha dovuto rinunciare alla trasferta.